lunedì 22 gennaio 2018

La guida alla casa sostenibile: Mini dizionario per neofiti

Oggi debutta la nuova rubrica del lunedì che si alternerà alle altre : buona lettura!
Nel corso degli anni siamo passati da termini come green building alla bioarchitettura o architettura bioecologica e Baubiologie (bioedilizia).Ora si parla di casa sostenibile ma di cosa si tratta esattamente?Il termine sostenibile fa riferimento alla presa di coscienza collettiva sulla disponibilità di risorse a disposizione dell'uomo non infinita. Oggi progettare un edificio significa confrontarsi con questo limite e valutarne l'impatto nel tempo.
Prima di approfondire l'argomento vi propongo un minidizionario per chiarire ed acquisire i concetti base.


Carrying capacity

"Capacità portante dell'ambiente, è la capacità di un ambiente e delle sue risorse di sostenere un certo numero di individui."

Fonte:https://it.wikipedia.org/wiki/Capacit%C3%A0_portante_dell%27ambiente


Life Cycle Assesment

"E' un procedimento oggettivo di valutazione degli impatti energetici e ambientali relativi a un prodotto/processo/attività, effettuato attraverso l’identificazione dell’energia e dei materiali usati e dei rifiuti rilasciati nell’ambiente. La valutazione include l’intero ciclo di vita del prodotto/processo/attività, comprendendo l’estrazione e il trattamento delle materie prime, la fabbricazione, il trasporto, la distribuzione, l’uso, il riuso, il riciclo e lo smaltimento finale".

(SETAC 1993 )

Ecobilancio

"La valutazione degli impatti ambientali nel tempo e nello spazio è definita ecobilancio."

Fonte:https://it.wikipedia.org/wiki/Architettura_sostenibile


Low energy house

"...ci si riferisce agli edifici caratterizzati da un fabbisogno di energia primaria inferiore al 50% rispetto a quella limite segnalata dalle regolamentazioni vigenti ... "

Fonte :http://www.eudomia.com/casa-sostenibile

Passivhaus

"..una casa nella quale il clima interno viene mantenuto nelle condizioni di comfort senza l’utilizzo di impianti di riscaldamento e raffrescamento ma solo gestendo ed ottimizzando le fonti energetiche naturali presenti sul territorio dove la casa insiste."

Fonte :http://www.eudomia.com/casa-sostenibile

Zero Energy Building

"...edifici nei quali si porta all’estremo il valore del risparmio di energia primaria al punto tale da accogliere come precondizione necessaria una produzione di energia in loco pari o superiore al fabbisogno annuale ascrivibile all’edificio, una casa caratterizzata cioè da un bilancio energetico annuale sostanzialmente positivo." 

Fonte :http://www.eudomia.com/casa-sostenibile

Green building o Sustainable building

"...la valutazione di merito sul bilancio energetico e l’analisi del fabbisogno energetico di una struttura è totale e si estende all’intero ciclo di vita dei materiali utilizzati (Life Cycle Value) fino anche alla dismissione degli stessi."

Fonte :http://www.eudomia.com/casa-sostenibile




giovedì 18 gennaio 2018

WE a Bologna:C'era una volta un palloncino rosso



Segnatevi la data:

 domenica 21 gennaio 2018
dalle 16 alle 19.30

C'era una volta
Via Benini,1
Bologna

C'era una volta un palloncino rosso

C'era una volta vi aspetta numerosi per festeggiare il lancio del Ballon rouge e la prossima missione in Africa... attorno a uno spettacolo musicale, un laboratorio creativo e a un buffet che farà venire l'acquolina in bocca a piccoli e grandi!


INFO
https://www.facebook.com/events/133053334031314/?ti=icl

La scatola dei regali di archigeaLab:Un regalo speciale

Diventare genitori,diventare nonni:una emozione indimenticabile. Come rendere speciale l'arrivo di un nuovo membro della famiglia?Un libro è sempre una buona idea e se lo facciamo noi sarà unico come unico è ogni bambino!

Scheda progetto:Libro tattile 0-3

Come costruire la copertina

Materiale


foglio cartoncino A4 tipo Bristol bianco/colorato
pubblicità
forbice
colla

Istruzioni

  • ritagliate foto pubblicità a seconda del tema del libro che volete fare
  • ritagliate lettere giornale o usate la etichettatrice per fare il titolo
  • dopo avere fatto le prove della vostra composizione ,incollate tutto sul cartoncino

La scatola dei regali di archigeaLab_Scheda progetto:Libro tattile 0-3

Come costruire una pagina 

Materiale 


esempio tema: la casa dei ruvidi

10 cartoncini Bristol A4 bianchi
materiale riciclato a scelta
cutter
forbice
colla
matita
righello
giornale vecchio

Istruzioni

STEP 01:PREPARAZIONE foglio a

  • per il tetto ed il prato: disegnate il tetto sulla carta da regalo riciclata con matita e righello,ritagliate con la forbice
  • per la casa: disegnate 4 quadrati sul cartoncino Bristol, ritagliate i quadrati con il cutter appoggiandovi sul giornale vecchio
  • per il titolo: potete utilizzare le lettere del giornale o etichettatrice


COMPOSIZIONE
  • prima di incollare provate la composizione
  • incollate il tetto ed il prato


STEP 02:PREPARAZIONE foglio b

  • in corrispondenza dei quadrati che compongono la casa incollate i materiali scelti (esempio: cartoncino ondulato packaging cracker,plastica a bolle per spedizioni, tessuto in rilievo vecchio vestito,pezzi di cannucce colorate  schiacciate )
  • incollate il foglio a sul foglio b facendo attenzione di fare combaciare i riquadri ed i materiali sottostanti


La scatola dei regali di archigeaLab_Scheda progetto:Libro tattile 0-3

POST IT: per l'ispirazione 

https://www.ibs.it/prelibri-libro-bruno-munari/e/9788887942668?gclid=EAIaIQobChMIvKrg8Jjh2AIVCGQZCh2EmgXmEAAYASAAEgL_Y_D_BwE



mercoledì 17 gennaio 2018

Inspiration box_Carnevale:Costume fai-da-te


Fruga nella mia scatola delle ispirazioni,
troverai sicuramente qualcosa di adatto!
Follow the tag, please...


La scorsa settimana ci siamo occupati delle maschere,oggi il post è dedicato invece a costumi da Carnevale per tuttigusti!


1-Costume classico senza tempo

https://youtu.be/TkwmEUxImaI

2-Costume da fiaba

https://youtu.be/pkbRtFaGtyo

3-Costume originale

https://youtu.be/3dfAjgAEYgk

4-Costume da riciclare per Halloween

https://youtu.be/tXMXR_32eiQ

5-Costume da fare con i bambini

https://youtu.be/jImbsmSkDcs

martedì 16 gennaio 2018

Homeschool:Scegliere la scuola superiore

Il post di oggi non è dedicato ovviamente a chi ieri ha già fatto l'iscrizione per la scuola secondaria di 2° ma per chi ,come mia figlia, dovrà affrontare quella scelta il prossimo anno. Il tema dell'orientamento scolastico alle medie viene affrontato, a mio avviso erroneamente, solo in terza. Al di là dei sopravvalutati open day ,presi d'assalto da orde di famiglie armate dalla speranza di trovare La scuola "giusta"per i loro figli dopo una più o meno convincente performance del preside dell'istituto.Le scuole medie offrono come supporto alla scelta un colloquio per comunicare al genitori quale scuola il consiglio di classe ritiene più adatta per vostro figlio, non c'è obbligo ovviamente ma le statistiche dicono che l'80% degli studenti che non ha seguito le indicazioni degli studenti è destinato alla bocciatura in prima superiore.A questo punto lo studente deve prendere una decisione,come procedere?

Premessa

1-Deve essere chiaro che la decisione spetta a vostro/a figlio/a

2-Le informazioni sono vitali per prendere una decisione: sito scuola, open day, passaparola,etc.

3-Se il colloquio con i docenti non è stato d'aiuto e le informazioni raccolte non hanno portato ad una scelta cercate supporti alternativi come lo sportello di ascolto che molte scuole offrono oppure consultate un professionista specializzato nel campo della età evolutiva (pedagogista,psicologo).

4- Non dimenticate che sbagliare la scuola non significa perdere un anno come un tempo, si può cambiare:informazione utile per alleggerire l'ansia.

E quindi?Oggi vi propongo un metodo per affrontare la scelta della scuola sfruttando la mia esperienza come data visualizer ovvero rappresentare le informazioni graficamente in tre step:grafico,lista e analisi.

step 01: il grafico

Homeschool_Scuola superiore_Open day notes by archigeaLab.blogspot.it

Suggerimento

Per ogni open day portatevi un bloc notes in cui appuntare informazioni ma anche impressioni altrettanto importanti per la successiva scelta.


step 02: la lista


Homeschool_Scuola superiore_La lista+vs- by archigeaLab.blogspot.it

Suggerimento

Non esiste solo l'open day,prima di compilare la lista  raccogliete più informazioni possibili da internet o dal figlio del vicino:più elementi avrete e più facile sarà scegliere.

step 03:l'analisi


Homeschool_Scuola superiore_L'analisi SWOT by archigeaLab.blogspot.it

Suggerimento

L'analisi SWOT consente di valutare i vantaggi e gli svantaggi di una decisione, i professionisti  della età evolutiva spesso sconsigliano di partire dalle criticità ( es. non sono bravo/a in una materia) ma piuttosto dalle proprie passioni  (es. amo le scienze naturali) e solo in un secondo tempo individuare i problemi da affrontare.

POST IT

https://it.wikipedia.org/wiki/Analisi_SWOT



lunedì 15 gennaio 2018

venerdì 12 gennaio 2018

WE a Bologna: Attività per-bambini e famiglie in pinacoteca



14 gennaio 2018

 h 16.30

 Pinacoteca Nazionale di Bologna

IL FACEBOOK DEL PASSATO

E se nel ‘600 ci fosse stato Facebook, come si sarebbero raccontati i bolognesi? Osserva i loro ritratti e in particolare gli elementi naturali inseriti al loro fianco e deduci insieme a noi quali erano i loro simboli culturali, i loro interessi, i loro amici e le loro storie. Intrecciando i diversi profili disegneremo, simulandola, una moderna e divertente pagina FB, in cui ognuno di loro verrà presentato al mondo modificando giocosamente la realtà delle cose…


INFO ATTIVITA'

http://agenda.comune.bologna.it/cultura/attivita-per-bambini-e-famiglie-in-pinacoteca